Menu

La trama e l’intreccio

13 gennaio 2017 - Patrimonio culturale
La trama e l’intreccio

Stefano Morandini

La ricerca antropologica qui raccontata attraverso immagini, interviste e materiale d’archivio, ha interessato le Valli del Torre e del Cornappo, poste a ridosso del confine con la Slovenia; in queste zone si parla un antico dialetto sloveno, chiamato Po Našin. Esso viene in contatto in piano, con l’area romanza friulanofona e italianofona, realizzando un’area di complesso contatto linguistico. Ancor oggi, l’ecologia e l’eticità di questi luoghi descrivono in scala una divisione a varie profondità tra “Furlanie” e “Sclavanie”, in bilico tra “antico” senso di appartenenza e “nuovo” senso di accoglienza verso gli immigrati.

Tratto da:

Anno:                                  2012
Regia e sceneggiatura:      Stefano Morandini
Riprese:                              Michele Marcolini, Stefano Morandini
Montaggio:                         Michele Marcolini, Francesco Pattanaro
​Musica originale:                Romano Todesco​
Produzione:                        APM videoproduzione
Co-produzione:                  Università degli Studi di Udine
                                           Archivio Etnotesti,
                                          Circolo Culturale Menocchio

 

Per informazioni e approfondimenti: http://www.docufriul.com/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *