Menu

Chi siamo

FINALITA’

L’obiettivo del piano strategico RICERCAVISUALE 2.0 IN FVG (avviato all’interno del Dipartimento DIIL, Università di Udine) è fornire agli studenti, attraverso laboratori e seminari, l’opportunità di conoscere e sperimentare linguaggi, metodi, tecniche e strategie per la realizzare della documentazione visiva, della ricerca o della comunicazione inerenti il territorio nella sua accezione più ampia.

L’attività accomuna differenti corsi e docenti dell’Università:

  1. Forme e generi della televisione , corso di laurea in Scienze e tecnologie multimediali, Pordenone, docente Paolo Parmeggiani
  2. Antropologia culturale , corso di laurea in Relazioni Pubbliche, Gorizia, docente Donatella Cozzi
  3. Corso Eurocompetence II , Master Euroculture, Udine, docente Monica Pascoli
  4. Comunicazione e mediazione culturale , corso magistrale in Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni, Gorizia, docente Antonella Pocecco
  5. Teorie e tecniche delle relazioni pubbliche 1 , Corso di laurea in Relazioni pubbliche, Gorizia, docente Nicola Strizzolo.

Il tutor didattico è l’antropologo Dott.Stefano Morandini.

ATTIVITA’ DI LABORATORIO

L’attività laboratoriale (curriculare o integrativa di tipo partecipativo) attraverso il lavoro in piccoli gruppi che scelgono temi specifici, contestualizzati e declinati secondo i diversi corsi, è accumunata da un uso consapevole delle immagini e da una didattica esperienziale tesa ad evidenziare le specificità esistenti relative al contesto, al medium, al pubblico ed agli obiettivi.

Le ricerche sono collegate al tema della identità locale (culturale e sociale). La finalità è conseguire un’accresciuta riconoscibilità e divulgazione delle competenze dei partecipanti; raccogliere le esigenze del territorio in relazione alla tutela e valorizzazione dei saperi, delle produzioni, delle tradizioni e assetti paesistici delle comunità locali. Tema scelto per il 2016/17 è la gastronomia in rapporto alla cultura, alle tradizioni e alle nuove forme di consumo.

ATTIVITA’ ONLINE

Una piattaforma digitale documenta e fa interagire le diverse attività didattiche su questo tema cross-disciplinare. Rappresenta un’occasione di arricchimento formativo che migliora i processi di insegnamento e apprendimento attraverso occasioni di cooperative learning. Inoltre questo mezzo vuole favorire la costituzione di una rete territoriale di contatti tra i corsi coinvolti e gli stakeholder locali (pubblici e privati) che intendono far conoscere le proprie esperienze ed esigenze e di documentazione, ricerca, comunicazione visuale.

Il network digitale è costituito da: